Gemellopoli - La città dei gemelli e delle gemelle

:: In primo piano ::


:: GEMELLOPOLI ::


Siti Amici


Se volete far parte di Gemellopoli basta inviare una foto dei gemelli/e (indicando i loro nomi, il cognome, la data e il luogo di nascita) al seguente indirizzo di posta: info@gemellopoli.it



Cerco i miei fratelli gemelli



Ero una bambina di circa otto anni quando frugando nei cassetti del comò della mamma, proprio nel primo trovai questa foto (in alto), e chi erano questi? perchè mia mamma teneva questa foto in una busta nascosta nel suo cassetto e non dove teneva conservate le altre foto? chi erano questi due bambini?
Per un po' non dissi niente ogni tanto andavo a riguardare quella foto finchè un giorno glielo chiesi, ma lei mi rispose che erano i bambini di una sua amica, ma il suo viso era cambiato non mi diceva la verità. Dopo alcuni anni mia madre attraversava un periodo difficile e in un momento di sconforto mi raccontò la verità. Quelli erano i miei fratelli gemelli Marco e Antonella, proprio miei dello stesso padre e della stessa madre, li ho sentiti e li sento ancora più parte di me anche se ho tre fratelli che amo.
Ma io non ho avuto un padre e sapere che loro esistono forse mi fa sentire quel qualcosa quel pezzetto che manca in me.
Mia madre ha sempre avuto il chiodo fisso di cercarli ma ha sempre avuto risposte negative. Ogni tanto ci riprovi ma poi perdi la speranza. Come quel giorno..... io lavoravo in un ufficio pubblico, quindi tra impiegati di pubblica amministrazione ci si conosce, ed io avendo portato fino a 18 anni il cognome di mia madre avevo lo stesso cognome dei miei fratelli ed ero conosciuta ancora con quel cognome da tutti. Quel giorno mi chiama una collega e mi chiede l'indirizzo di mio fratello per il servizio di leva ed io rimasi stupita perchè mio fratello aveva solo 13 anni ma lei mi disse che si trattava di MARCO, Marco Marco io non sapevo cosa rispondere così le dissi che sarei andata in comune con mia madre e lì ancora la ferita si riaprì per mia madre furono altri pensieri ...il perchè fossero ancora registrati in comune ... pensava allora non sono stati adottati li avete tenuti in istituto e non me li avete voluti dare ... il fatto che se io non avessi saputo la storia come avrei reagito....così decisi di mettermi alla ricerca ... andai in Tribunale mi spacciai per mia sorella Antonella per ottenere l'autorizzazione ad avere dal comune l'estratto dell'atto di nascita ma una volta ottenuto mi resi conto che dovevo presentarlo in comune e lì mi conoscevano... finita. Andammo a cercare il certificato di battesimo, nessuno era stato lì a chiederne una copia.
Ogni 10 agosto mia madre mi chiede se so che giorno è, ma io cerco di non darle importanza le dico di non pensarci, il comune per farci rassegnare nelle ricerche ci ha detto che sono stati adottati in America forse è vero forse no così quando si sente qualcosa che accade in America il pensiero è a loro dove saranno, cosa penseranno di me, io so come sono andate le cose e so che mia madre non li avrebbe lasciati per niente al mondo... lei non sa che sto tentando ancora, non voglio illuderla .
MARCO ED ANTONELLA sono nati in provincia di Milano e poi sono stati portati all'IPPAI di Milano, sono nati il 10 Agosto 1963 e questa è la loro foto (in alto) le due infermiere si chiamavano Cariello Geraldina e Sanzeni Giovanna.

Rossella


:: Inizio pagina ::