Gemellopoli - La città dei gemelli e delle gemelle

:: In primo piano ::


:: GEMELLOPOLI ::


Siti Amici


Se volete far parte di Gemellopoli basta inviare una foto dei gemelli/e (indicando i loro nomi, il cognome, la data e il luogo di nascita) al seguente indirizzo di posta: info@gemellopoli.it



Rosario e Salvatore Surano

Racconto di Rosario e Salvatore Surano


È un tempo di pre-estate quello in cui siamo nati. Tuttavia il clima si presenta ancora variabile e questa variabilità viene quasi da noi assorbita manifestandosi sulla "mobilità" dell’indole, sia in senso mentale che fisico. L’elemento astrale di noi Gemelli non solo nello zodiaco è l’Aria e come questa, siamo inafferrabili, sfuggenti, volubili.
Siamo anche instabili in una gamma di tonalità che interessano tutti i nostri livelli e aspetti di vita. Nel senso fisico non riusciamo a stare seduti o fermi immobili per molto tempo perché la nostra mente e il nostro corpo sono in continuo lavoro progettuale; ricchi di continue energie e con il desiderio di andare oltre, senso psichico la nostra curiosità intelligente è sinonimo di conoscenza, di sete di sapere e di informazione, così come la nostra fonte emotiva.

Storniamo idee nuove, per noi spesso valide e sviluppando senso critico-osservativo, che ci permette di non fermarci su un unico tema o argomento, ma spesso di occuparci di situazioni diverse contemporaneamente. Tutto questo può risultare ammirevole all’occhio di chi ci frequenta saltuariamente, fastidioso invece per chi ci sta accanto, tanto da essere definiti noi gemelli come persone molto forti e complici difficili da superare.
Dunque noi gemelli, versatili, ma dotati di rapida e vivace intelligenza, estro e inventiva, sapendo usare il proprio istinto e la piccola bugia col massimo candore, (dote di natura!) riusciamo a renderci dei simpatici irrequieti, anche se in noi coesiste anche un lato sensibile, emotivo, mutevole nell’ umore e nelle espressioni, anche un po’ permaloso perché ci "feriamo" facilmente; incapaci di portare a lungo rancore, le amicizie, le relazioni sociali, ciò che attiene all’esterno in generale sono argomenti molto importanti per noi, così come anche la nostra posizione all’interno di un gruppo, il contatto immediato con la gente sono di estrema e notevole importanza, per relazionarci continuamente con il mondo.

Tale nostra capacità di "mutevolezza" (o di mutare) ha evidenziato nel corso della vita, una notevole dinamicità sia fisica che mentale, occupando la nostra capacità di reazione, nonché una certa intuitività nel cogliere le essenzialità delle cose, sviluppando un senso di adattamento ci hanno fatto maturare l’interesse per il prossimo e per il sapere in genere. Anche se alcuni aspetti caratteriali qui descritti, possono apparire contraddittori, cercheremo in queste pagine, di far capire meglio la nostra identità tramite scritti e riferimenti fotografici, raccontandoci e raccontando il lungo e faticoso (a volte) mondo dei gemelli, analizzandolo sotto l’aspetto antropologico, morfologico e fisionomico evidenziandone gli atteggiamenti e l’espressività.

Il tutto verrà arricchito da una sequenza fotografica imperniata sull’immagine di noi stessi. In cui giocheremo sul nostro essere uguali; ma diversi, il nostro essere multipli e speculari, raccontando dal nostro punto di vista le nostre vite di doppio, vite di (Fratelli) pur conservando la singolarità del doppio provviste di due corpi e due anime che battono distintamente ma all’unisolo.


:: Inizio pagina ::